Come si gioca a burraco?

Burraco onlineGiochi di carteRegole burraco

0
(0)

Scopriamo insieme come si gioca a burraco, quali sono le regole e le migliori strategie per vincere

Come si gioca a burraco?
Come si gioca a burraco 2021?

Il burraco è un gioco di carte le cui origini risalgono intorno agli anni ‘40, nato probabilmente in Uruguay come variante della Canasta. In Italia è stato introdotto a metà degli anni ‘80 nelle regioni del Sud e si è diffuso nei decenni successivi in tutto il paese, anche grazie alla F.I.Bur., la Federazione Italiana Burraco, fondata nel 1994. Qui riprenderemo le regole ufficiali di questa associazione e vedremo alcune differenze del burraco online. Vediamo insieme come si gioca a burraco!

La preparazione del gioco

Per giocare a burraco si usano due mazzi di carte francesi, inclusi i due jolly di ogni mazzo, dunque in totale sono 108 carte. I jolly e i 2 (anche chiamati “pinelle”) possono assumere qualsiasi valore.

Il mazziere prepara due mazzetti di 11 carte ciascuna, prendendole dal fondo del mazzo e distribuendo una carta a testa nelle due pile fino a raggiungere le 22 carte totali.

A questo punto i due cosiddetti “pozzetti” (o mazzetti) si mettono uno sopra l’altro a croce, dunque senza farli mescolare; il mazzo su cui è stata posta la prima carta va messo sopra. Il mazziere distribuisce anche in senso orario a ciascun giocatore 11 carte a testa.

Le altre carte rimaste vengono posizionate, coperte, al centro del tavolo e vanno a costituire il mazzo da cui pescare, il “tallone” o “monte di pesca”. Accanto al tallone si scopre poi una sola carta, che inizia quello che sarà durante la partita il “monte scarti”.

Svolgimento del gioco e combinazioni

Il gioco si svolge in senso orario. Al proprio turno, ogni giocatore può scegliere tra due opzioni:

pescare dal tallone;

raccogliere tutto il monte scarti;

Dopo aver pescato o raccolto il monte scarti, il giocatore può decidere di creare delle combinazioni e delle sequenze valide con le proprie carte oppure di legare una o più carte a delle combinazioni e alle sequenze già presenti sul tavolo.

Alla fine del proprio turno, ogni giocatore deve scartare una carta. L’eccezione a questa regola si verifica quando un giocatore o una coppia va a “pozzetto al volo” o “in diretta”, ovvero quando termina le carte che ha in mano e prende il proprio pozzetto, che può subito guardare e giocare.

Quali sono le combinazioni e le sequenze valide nel burraco? Eccole:

Almeno 3 carte dello stesso seme che formano una scala (es. 5-6-7 di picche): queste sono dette sequenze.

Almeno 3 carte dello stesso valore, di qualsiasi seme: queste sono dette combinazioni.

Non si possono formare combinazioni o sequenze formate da 3 o più jolly o di 3 o più pinelle.

Alle combinazione e alle sequenze si possono legare una pinella o un jolly: massimo uno per ciascuna sequenza, a meno che la pinella non rappresenti un 2 nella posizione naturale del 2, in quel caso si può aggiungere un jolly o una pinella.

Quando si lega una carta a una sequenza, si possono spostare gli eventuali jolly o pinelle, ma sempre nella stessa sequenza. Dunque le pinelle e i jolly non tornano mai in mano ai giocatori.

Quando si raccoglie un’unica carta dal monte scarti, non si può scartarla nel corso dello stesso turno, ma si deve scartare una delle carte che si hanno in mano.

Scopo del gioco

Abbiamo visto finora come si gioca a burraco, ma qual è lo scopo del gioco? Lo scopo del gioco è quello di ottenere un punteggio superiore a quello dell’avversario (nelle sfide testa a testa) o degli avversari (nel gioco a coppie).

Per ottenere un punteggio maggiore esistono due diverse strategie, eventualmente anche da poter bilanciare:

– Creare più combinazioni e sequenze possibili

– Chiudere il prima possibile per ottenere il bonus di chiusura e per non fare ottenere troppi punti agli avversari

Uno dei segreti per giocare bene a burraco è proprio imparare a bilanciare le due strategie vincenti in base alle carte degli avversari e alla fase di gioco.

Chiudere e prendere il pozzetto

Per poter chiudere, la coppia deve:

Terminare le carte che ha in mano e raccogliere il proprio pozzetto messo da parte all’inizio del gioco (c’è un solo pozzetto per squadra).

Creare un burraco, ovvero una sequenza o combinazione di almeno 7 carte.

Terminare anche le carte del proprio pozzetto e scartare una carta finale che non sia un jolly o una pinella.

Come si calcola il punteggio

Al momento della chiusura, si procede a calcolare il punteggio dei giocatori. La chiusura dà diritto a 100 punti, ma vanno calcolati anche i punti ottenuti con il burraco. Ed è molto importante a questo proposito la tipologia di burraco che si è creata. Infatti, il burraco può essere:

Puro (o pulito): è una sequenza o combinazione di almeno 7 carte che non contiene jolly o pinelle (le pinelle possono stare nella loro naturale posizione del 2); questo burraco vale 200 punti.

Semipuro (o semipulito): è formato da 8 carte, con l’aiuto di pinelle o jolly. Consiste in una sequenza di almeno sette carte non interrotta da pinelle o jolly oppure in sette carte con lo stesso valore più un jolly o una pinella; questo burraco vale 150 punti.

Impuro (o sporco): un burraco formato con l’aiuto di pinelle o jolly; questo burraco vale 100 punti.

Molti giocatori accettano solamente le tipologie di burraco puro e impuro, ma il semipuro è abbastanza diffuso e accettato dalle regole della F.I.Bur.. Esistono anche altre tipologie di burraco, meno utilizzate, come il Super Burraco (8 carte in combinazione o sequenza senza pinelle o jolly), e il Burraco reale (sequenza dall’asso al K con la posizione naturale del 2).

Ci sono nel conteggio di fine partita delle penalità: se una coppia (o un giocatore nei testa a testa) non è riuscita a prendere il proprio pozzetto si scalano 100 punti. Se una coppia ha preso il pozzetto, ma nel frattempo l’altra coppia riesce a chiudere, invece di scalare i 100 punti si scalano le 11 carte del pozzetto.

Si contano poi le carte calate sul tavolo:

Jolly: 30 punti;

Pinella: 20 punti;

Asso: 15 punti;

Figura, 10, 9, 8: 10 punti;

Altre carte: 5 punti.

Tutte le carte rimaste in mano ad ogni giocatore vengono contate ed i punti vengono scalati dal punteggio totale.

L’importanza degli scarti nel burraco

Gli scarti, come in molti altri giochi di carte, sono molto importanti nel burraco. Hanno essenzialmente due scopi: liberarsi delle carte che non servono e comunicare al compagno di gioco (se si gioca a coppie). Infatti, tramite lo scarto si possono mandare messaggi al partner: se si scarta una carta bassa vorrà dire che si è in cerca di una carta alta. Inoltre, in genere si segnala il bisogno di una carta di un certo seme scartando una carta dello stesso colore (es. se scarto una figura a cuori, sto cercando una carta bassa a quadri). In genere un buon metodo per non dare vantaggi agli avversari è quello di liberarsi di carte già scartate da loro in precedenza. Inoltre, in generale è sempre meglio non scartare carte medio alte oppure carte singole (ad esempio l’unica carta di un determinato seme che avete in mano). Se si vuole scartare un doppione è meglio farlo all’inizio del gioco, per evitare di dare un vantaggio agli avversari che potrebbero averne bisogno per calare un burraco pulito. Capire come utilizzare gli scarti è parte integrante della comprensione di come si gioca a burraco.

La modalità di gioco

Ci sono diverse modalità per giocare a burraco, e le partite hanno durate diverse. Ad esempio, una modalità di gioco molto diffusa è quella in cui si raggiunge il punteggio di 2005 punti, 1005 punti, 505 punti oppure si possono giocano 3 partite e vince al termine delle tre mani la coppia o il giocatore che ha totalizzato più punti.

Giocare a burraco online

I migliori casinò online offrono diverse versioni del burraco, spesso anche con la possibilità di creare delle sale private per giocare con gli amici. Nel burraco online inoltre, tutta la fase di preparazione del gioco è svolta in automatico, semplificando le operazioni. Anche le possibili mosse sono evidenziate dal software, dunque non potrai sbagliare! Molti tra i nuovi casinò online offrono tavoli gratuiti in cui si può vincere un premio in denaro oppure un invito a dei tornei a pagamento.

Voti dei giocatori

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Casinolupo.it

Approfondimenti

Sitemap

Blog

Casinolupo.it +18 Agenzia Dogane Monopoli
casinolupo.it

Casinolupo.it e' un sito che compara i casino' italiani piu' sicuri che hanno licenza AAMS. Tutte le recensioni sono indipendenti al 100% e non condizionate dagli operatori.